CuriositÀ inutili

Il nostro formidabile logo, preceduto solo dalla nostra fama:

Corriere della Sera : ” … dal suono inimitabile, gli strumenti sembrano riempiti con stracci, vino e ciambella.

Panorama : ” … folclore e cori goliardici, questa la loro ricetta vincente. Se ogni strumentista suonasse e cantasse con un salame in bocca il suono sarebbe il medesimo. Emozionante! “

Vanity Fair : ” … si divertirebbero anche i non udenti. ”

la Repubblica : “…sound e freschezza ineguagliabili, la più divertente e stonata band dei nostri tempi. 

La Stampa : ” … coinvolgenti, un toccasana per l’ umore … ma non per le orecchie.

il Resto del Carlino: ” … fanno cagare! questo fa dei loro concerti un’ esperienza imperdibile.